Orecchini in Argento dorato 925%, Galalite, Perle coltivate d’acqua dolce

100,00 IVA Esclusa

Descrizione

Orecchini in Argento dorato 925%, Galalite, Perle coltivate d’acqua dolce

Metallo:  argento dorato 925%

Pietre:  Galalite,  Perle coltivate d’ acqua dolce

È una plastica che viene dal latte. Per ottenerla infatti si mescolano formaldeide e caseina (la proteina che viene dal latte), in presenza di un enzima, una sostanza che facilita la reazione. In questo modo si sintetizza la caseina formaldeide, che in Italia è nota con il nome commerciale di galalite. Esiste anche una versione di origine vegetale, dove la parte proteica deriva dal frumento o dalla soia. Dall’ aspetto simile a quello della cellulosa, dell’avorio o del corno, viene utilizzata per fabbricare oggetti decorativi: bottoni, spille, penne.

LE PERLE COLTIVATE
Le perle coltivate vengono formate dalle ostriche in modo quasi identico a quello naturale. La sola differenza è che l’oggetto estraneo (un piccolo frammento di conchiglia levigata o un frammento di epitelio di mollusco) viene introdotto chirurgicamente nell’ostrica dalla mano umana invece di affidarsi al caso, ma poi l’uomo si fa da parte e lascia che la natura e l’ostrica compiano il miracolo.

DAMA Gioielli di Daniela Maione